domenica, dicembre 18, 2011

Orecchini nuovi, aggiornamenti, e un teschio :P

Dopo tanto tempo riesco a postare anche qualcosa di diverso da un quadratino!
Si tratta di alcuni orecchini che avevo fatto qualche mese fa, ma non avevo mai avuto il tempo di montare.
Sono tre paia, in foto non rendono granché, purtroppo.
Le stelline come sempre sono di 3,2cm circa.
A breve le inserirò anche nel negozio Etsy! :)

orecchini-x17c orecchini-x17b orecchini-x17a
orecchini-x16c orecchini-x16b orecchini-x16a
orecchini-x15c orecchini-x15b orecchini-x15a

Mi dispiace non riuscire a fare più moltissimo, ma ho trovato un nuovo lavoro e mi sta prendendo molto tempo, più di quanto io voglia, soprattutto sotto le feste.
Ad ogni modo ho una bella notizia: una mia collana nudibranco è stata scelta per rappresentare la terza posizione nella categoria "beginners" delle polymeriste del mese sul sito Voila, che ospita artiste da tutta Europa! È stato un grande onore, ed una gioia condivisa con altre italiane che conosco e stimo e che sono state a loro volta meritatamente premiate.


Per finire, una nota un pochino più tetra :P Ecco un teschietto che mi è stato commissionato tempo fa :) Non è più alto di 4cm.
Il mio rammarico è di averlo fatto senza avere un riferimento davanti, perciò è venuto un po' "scimmiesco".

ciondolo-x04

SAW 14/52

Quattordicesimo quadratino... anche questo è stato l'occasione per sperimentare un po'.

PCI SAW 14/52

Quella specie di scarabocchio è il logo in cui firmo i miei disegni :)

che cos'è il SAW

domenica, dicembre 11, 2011

SAW 13/52

Incredibile dictu, sono arrivata anche al tredicesimo quadratino!

PCI SAW 13/52

Devo essere sincera, era nato anche questo come un esperimento, ma non ho ben chiaro perché sia venuto così! peccato per le imperfezioni...

che cos'è il SAW

domenica, dicembre 04, 2011

SAW 12/52

Dodicesimo quadratino... incredibile, ma ce l'ho fatta anche stavolta!

PCI SAW 12/52

È il risultato di un doppio esperimento, e penso che non sarà l'ultimo tentativo sullo stesso genere.
Il bordo in alto in realtà non è così storto, lo sembra perché c'è una variazione di spessore.

Devo dire che non mi dispiace questo quadratino :)

che cos'è il SAW

domenica, novembre 27, 2011

SAW 11/52

Undicesimo quadratino...

PCI SAW 11/52

...non esattamente quello che avevo in mente. la prossima volta che vorrò fare una cosa del genere userò unicamente sculpey/premo. soprattutto per l'arancione... o per qualsiasi altro colore che voglio rimanga brillante, invece di fondersi col resto!
Pazienza, d'altronde questo progetto l'ho preso anche come un'occasione per sperimentare e imparare dagli errori.


che cos'è il SAW

Approfitto di questo post per scusarmi: finalmente ho trovato un lavoro, ma mi è rimasta un quantità di tempo libero veramente ridicola. Spero di riuscire a rimediare dopo le feste!

mercoledì, novembre 16, 2011

SAW 10/52

Wow, sono arrivata al decimo quadratino senza sgarrare! :D


Non c'è moltissimo da dire stavolta, a parte che ho potuto dedicargli un pochino più tempo rispetto al solito (di solito li pubblico la domenica sera, quasi allo scadere della settimana!), e spero si veda.


PCI SAW 10/52


che cos'è il SAW

lunedì, novembre 14, 2011

Etsy!

Molti già lo sanno perché lo hanno letto sulla mia pagina Facebook: ho riaperto, dopo tantissimo tempo, il mio negozio su Etsy!
Ho inserito un po' di oggetti, ma ancora non ci sono tutti quelli disponibili perché per ognuno devo rifare le foto, e ultimamente ho molto poco tempo.
Ho inserito anche un gadget qui a lato per accedervi, ed un "tab" nella pagina Facebook, dai quali è possibile vedere qualcuno degli oggetti in vendita.
Inoltre, per "festeggiare" in qualche modo questa nuova inaugurazione, fino al 17 di Novembre (compreso), su ogni acquisto effettuato nel rinato negozio si potrà avere uno sconto del 15% inserendo il codice OPENING!
Spero come sempre di aver fatto cosa gradita! :)

La fuga della cozza... chiamiamolo tutorial!

..."tutorial" un po' per modo di dire, perché tanto per cambiare non ho fatto foto della lavorazione (non è cattiveria, è che proprio non ci penso).

Per il mese di ottobre Polymer Clay Italia ha proposto, come progetto, la creazione di un pezzo realizzato con paste sintetiche e carta, che non fosse un transfer.
Ne ho voluto approfittare per sperimentare un po', ed è venuto fuori questo oggetto che, giusto perché mi si chiedeva di dargli un nome, avevo chiamato "Fuga", ma che è stato simpaticamente ribattezzato "cozza spaziale"!


Ecco il procedimento che ho usato:


Per prima cosa ho creato la base nera, da una palletta di scarti, semplicemente ricoperta con una sfoglia nera. Poi ho ritagliato diversi triangolini molto allungati di cartoncino, li ho bagnati con acqua e arricciolati, dopodiché li ho lasciati da una parte ad asciugare. Una volta asciugata la carta, ho passato del Fimo liquid con le dita (guantate) a ricoprire tutta la superficie del triangolino, poi ho cotto i riccioli così ottenuti. Una volta cotti e raffreddati li ho premuti sul "bacherozzo" nero, per farli entrare e fissarsi. Siccome però non ero sicurissima che ci sarebbero rimasti, dopo ho aggiunto del Fimo liquid nelle scanalature; ho aspettato un pochino che si "sistemasse" nelle varie fessure e poi ho cotto tutto.

Per rifinire ho passato uno strato molto sottile di fimo liquid sulla superficie superiore. Ho carteggiato il retro perché era venuto qualche bozzino dopo la cottura, segno che non avevo rivestito benissimo la palla di scarti! :P

Purtroppo, anche arricciolandolo da bagnato, il cartoncino ha fatto delle pieghe un po' brutte. Inoltre speravo che la copertura di Fimo liquid lo rendesse molto più solido, invece non lo è moltissimo. Forse ne avrei dovuto mettere di più, ma avevo paura che colasse e/o facesse delle gocce, che non mi sarebbe piaciuto vedere sull'oggetto finito (e che in realtà in due punti sono venute ugualmente).


Ed ecco la cozza!


FUGA - Progetto di Ottobre PCI  - Carta e Paste SinteticheFUGA - Progetto di Ottobre PCI  - Carta e Paste Sintetiche FUGA - Progetto di Ottobre PCI  - Carta e Paste Sintetiche FUGA - Progetto di Ottobre PCI  - Carta e Paste Sintetiche FUGA - Progetto di Ottobre PCI  - Carta e Paste Sintetiche

domenica, novembre 13, 2011

SAW 9/52

Nono quadratino.

Anche stavolta non ho avuto tanto tempo da dedicare al progetto, però ne ho approfittato per prendere un pochino confidenza con l'uso dei colori acrilici con le paste.


PCI SAW 9/52


che cos'è il SAW

domenica, novembre 06, 2011

SAW 8/52

Ottavo quadratino... una cosa molto semplice, perché ho avuto pochissimo tempo questa settimana!

PCI SAW 8/52

Non si vede bene, ma il quadratino "spostato" ha uno spessore più sottile rispetto agli altri.


che cos'è il SAW

domenica, ottobre 30, 2011

SAW 7/52

Il sette è il mio numero preferito, oltre ad essere il giorno ed il mese in cui sono nata, ed essendo questo il settimo quadratino della serie, l'ho voluto dedicare a me stessa: l'arancione è il mio colore preferito, ma la combinazione arancio - giallo - rosa/fucsia, mi fa letteralmente impazzire.
In generale questo quadratino è rappresentativo di una spensieratezza che vorrei avere.

La cosa buffa è che quando mi sono messa a farlo non avevo in mente niente di tutto questo! :P

PCI SAW 7/52


che cos'è il SAW

giovedì, ottobre 27, 2011

un regalo per un amico

Mi stavo quasi dimenticando di postarlo!

Spilla rappresentate l'Aquila dell'Imperium di Warhammer 40K.
Fatta un mesetto fa, per il compleanno di un amico, con paste sintetiche, pigmenti, colori acrilici e ad olio.

imperial eagle


...Perché non si è mai abbastanza nerd!

domenica, ottobre 23, 2011

SAW 6/52

Sesto quadratino del progetto "SAW", Square A Week.

PCI SAW 6/52

Ne ho approfittato per provare a fare la mia prima canna "Stroppel".
Purtroppo la parte che da cruda era più carina, quella a righe, è quella che è stata massacrata dalla cottura (che il cernit sia stramaledetto! che razza di procaio...).
Comunque quando ne rifarò metterò una sfoglia di pasta più spessa tra uno strato e l'altro, mi piace che il contornino nero si veda di più.

Purtroppo nella foto il rosso si è un po' "mangiato" tutto: non si vede, ma lo avevo trattato col sale per renderlo ruvido.

che cos'è il SAW

domenica, ottobre 16, 2011

SAW 5/52

Quinto quadratino del progetto "SAW", Square A Week.

Stavolta una cosa molto semplice e veloce, perché in questi giorni l'ispirazione sembra prendersi beffe di me!

PCI SAW 5/52

È ispirato al recente webisode di Misfits, una serie televisiva inglese che personalmente adoro, intitolato "Vegas Baby!", in cui purtroppo bisogna dire addio al personaggio forse più riuscito!


che cos'è il SAW

domenica, ottobre 09, 2011

SAW 4/52

Quarto quadratino.
PCI SAW 4/52

PCI SAW 4/52


Stavolta l'ho fatto un pochino di fretta perché dopo una settimana da incubo, lo ammetto, mi sono ridotta all'ultimo minuto. Purtroppo non è venuto come avrei voluto perché mi mancava più della metà dei materiali.



che cos'è il SAW

giovedì, settembre 29, 2011

SAW 3/52

Terzo quadratino della serie!
Stavolta niente  resina, tutto opaco!

Un'idea semplice, in parte ispirata ai cuori ciccioni di Claire Wallis.

PCI SAW 3/52

Alla prossima! :)


che cos'è il SAW

mercoledì, settembre 28, 2011

paste sintetiche: confronto tra le varie marche

stavolta non vi faccio vedere niente! :D
piuttosto voglio analizzare i pro e i contro delle varie paste sintetiche termoindurenti che ho avuto modo di provare. ne esistono altre, ma ancora non ho avuto l'occasione di provarle!
ovviamente quelli che riporto sono i miei pareri, dettati dall'uso che io faccio delle paste, e da quelle che sono le mie personali aspettative e necessità. la cosa migliore, come in ogni ambito, è provare, provare, provare e farsi una propria idea!
spero comunque che questo post possa essere utile :)

fimo classic
pro: discreta gamma di colori, reperibilità abbastanza facile, prezzo non esoso.
contro: tende ad essere piuttosto duro, perciò va condizionato con molta pazienza. è tanto tempo che non lo uso, ma mi sembra anche di ricordare che la consistenza cambi da colore a colore, cosa che per fare le murrine, ad esempio, può essere un notevole svantaggio perché potrebbe causare deformazioni.
poco elastico, tende a sbriciolarsi se non è ben condizionato, e a spezzarsi anche se lo è. non so se col passaggio da eberhard faber a staedtler sia cambiato qualcosa, però.


fimo soft
pro: discreta gamma di colori, facilissima reperibilità, prezzo non esoso. è più morbido, personalmente l'ho trovato più facile da lavorare.
contro: anche in questo caso mi sembra che la consistenza cambi parecchio da colore a colore. è più morbido del classic, quindi si fa meno fatica a condizionarlo, tuttavia trovo che anche questo sia molto poco elastico. non lo reputo molto adatto alla lavorazione delle murrine.


fimo effect
pro: facilissima reperibilità, buona gamma di "effetti", buon prezzo.
contro: principalmente i difetti sono un po' gli stessi elencati precedentemente: differenza di consistenze e poca elasticità.
cernit
pro: vastissima gamma di colori, facile reperibilità. anche il prezzo mi pare sia onesto.
contro: personalmente lo trovo pessimo. è  duro ma dopo averlo condizionato diventa molliccio e appiccicoso, senza comunque essere minimamente elastico. personalmente lo trovo un discreto incubo da usare. dopo la cottura la finitura è quasi traslucida, ricorda un po' la cera; i colori tendono a scurirsi: questo è un difetto che ho riscontrato solo con questa marca, e non lo trovo tollerabile.

sculpey III
pro: vasta gamma di colori; c'è un po' di differenza di consistenza tra colore e colore, ma tendono ad annullarsi col condizionamento. in generale è abbastanza morbido (per me è un vantaggio, ma questa è una questione di gusto personale: se devo stare mezz'ora a condizionare la pasta facendomi anche male a mani e polsi, poi dopo ho decisamente meno voglia di lavorarla), ma il più grande pregio, secondo me, è l'elasticità: si possono tirare sfoglie di qualsiasi spessore senza che i bordi si sbriciolino, e vale lo stesso per i lavori con l'estrusore. i colori sono anche molto "pieni" e concentrati, mi piacciono molto. una volta cotto, poi, è molto compatto: non che sia più resistente degli altri, questa è una cosa che non ho ancora approfondito, ma si comporta in maniera diversa se lavorato con lame o frese, rispetto alle altre paste: ad esempio con una lama affilata se ne può tagliare via qualche fettina sottile, quasi come fosse una plastica, mentre le altre paste tendono più facilmente a scheggiarsi e sbriciolarsi.
contro: difficilissimo da reperire, purtroppo; questo finisce per incidere anche sul prezzo, perché l'unica soluzione se non lo si trova nei negozi (e ahimè, non si trova!) è farselo spedire; per le murrine forse è troppo morbido. delle paste che ho provato, il nero sculpey III si differenzia per essere sensibilmente più chiaro, ma mi sembra che con la cottura si "normalizzi".

premo! sculpey
pro: più facilmente reperibile dello sculpey III (ma meno di fimo e cernit); non ho provato ancora tantissimi colori, di sicuro non abbastanza per sentire differenze significative di consistenza tra un colore ed un altro. di sicuro so che hanno cambiato qualcosa, perché prima i colori con la mica erano durissimi, adesso mi sembra che lo siano molto meno. è piuttosto duro, ma si condiziona molto bene e rimane elastico senza diventare troppo morbido. decisamente più adatto del III per le murrine. degna di nota la serie "accents", ovvero i colori speciali, che hanno tonalità che non si ritrovano nelle altre marche.
contro: gamma di colori non particolarmente vasta, fuorché per i perlati, ma ci sono colori particolari. prezzo un pochino più alto rispetto a fimo e cernit.

kato polyclay
pro: ottimo per le murrine, in quanto è molto duro e conserva bene le forme. va condizionato bene e a lungo, ma dopo si lavora abbastanza facilmente. è abbastanza elastico, molto più del fimo, infinitamente più del cernit (ma lo sono pure le mie ossa), ma un po' meno degli sculpey. lo elenco trai pregi, ma è una cosa che va a gusti, per esempio a me non piace molto: dopo la cottura la superficie è piuttosto lucida.
contro: puzza, puzza da morire. ha un fortissimo odore che ricorda qualche giocattolo di quand'ero bambina. a molte persone non dà fastidio, a me in tutta onestà rende il lavoro abbastanza difficile, mi sento come se stessi china su un fornello col gas che va, o su una bacinella piena di alcol. ristrettissima gamma di colori, ma vabbe', uno li può sempre mescolare. discreta reperibilità, ma il prezzo mi sembra non proprio bassissimo.

domenica, settembre 25, 2011

SAW 2/52

al limite dello scadere della seconda settimana, posso finalmente presentare il secondo pezzo di questa serie!
PCI SAW 2/52


si tratta di un primo esperimento con la tecnica del mokume gane (o hidden magic... ancora se devo essere sincera non ho chiarissima la differenza!).
stavolta ho cambiato resina per la copertura, ma non è stato comunque facile, perché questa nuova ha poca aderenza.
che faticaccia queste resine! il prossimo quadratino sarà opaco! :D

alla prossima :)

che cos'è il SAW

domenica, settembre 18, 2011

About the "SAW" project

I've decided to challenge myself and I've taken part in a project by Polymer Clay Italia. Its patricipants have to present a new item every week for one year.
I know myself, and I know that I'm completey lost if I don't have an idea, or a subject to work on, so I've decided to explore sqaure shapes.

With this project I'm challenging my creativity, and most of all my constancy... or lack thereof! I hope I can make it, it would be a tremendous achievement for me.
Plus, it is a great way of experimenting with new techniques with which I'm not yet familiar.

Every piece of this project will have the "SAW" (square a week) acronym on its back and will be numbered.
The items won't be for sale, at least until the I've completed the whole project, only then I'll decide what to make of them.

I'll dedicate a blogpost to every new piece, and all of them will have the "SAW" label, so that they can easily be found inside the blog.

SAW (square a week) - challenge accepted!

ho deciso di mettermi alla prova e ho aderito all'iniziativa di alcune ragazze di polymer clay italia: presentare un pezzo nuovo, puntualmente, ogni settimana. per un anno. personalmente ho deciso di darmi anche un tema, perché mi conosco, e con la massima libertà invece di essere produttiva vado in palla!
ho scelto di esplorare il quadrato come forma.
è una sfida soprattutto con me stessa, con la mia fantasia (52 interpretazioni diverse di una forma statica come il quadrato... ce la farò?) e con la mia naturale poca costanza. spero di riuscire ad arrivare alla fine, sarebbe un grande traguardo personale!
inoltre è anche un'ottima occasione per sperimentare tecniche con cui ho poca familiarità.

ogni pezzo avrà sul retro la sigla SAW (square a week) e sarà numerato.
faccio presente che questi pezzi non saranno in vendita, almeno fino a quando non sarà finito il progetto, poi dopo deciderò cosa farne.

da poco ho pubblicato su flickr il primo pezzo, e adesso lo presento anche qui, anche se un po' mi vergogno perché dopo tutti questi preamboli, quello che vado a mostrare è, come si dice qui, un gran troiaio!
ma continuo a ripetermi che è il primo pezzo, e che miglioreranno a mano a mano! :P


PCI SAW 1/52
non doveva venire così. il timbro che ho usato non ha lasciato un segno molto profondo, perciò il disegno è tutt'altro che definito; la mica non doveva spargersi ovunque (era impossibile toglierla) e anche la copertura in resina è venuta male, anche se dalla foto non sembra.
ribadisco: miglioreranno! :P
edit di qualche giorno dopo: rifatta da capo la copertura, adesso non è più gommosa! ho cambiato la foto qua sopra, non che ci sia chissà quale differenza, ma questa è venuta meglio.

ecco il retro, su cui avevo inciso il codice di cui sopra, e che a sua volta è venuto un disastro.

PCI SAW 1/52

che dire... miglioreranno, miglioreranno!

edit: diciamo che almeno questo andava migliorato! dopo aver tolto la vecchia copertura di resina e aver fatto la nuova, ho dato anche una sistemata al retro, adesso decisamente più dignitoso!

PCI SAW 1/52



ad ogni nuovo quadratino di questa serie dedicherò un post, e avranno tutti il tag "SAW" in modo da essere ritrovati più facilmente.

a presto! :)

martedì, settembre 13, 2011

foglie, braccialetti e regali!

qualche nuova foglia per la collezione "midnight forest"!
le foglie misurano circa 5 cm di lunghezza, la collana di organza e cotone 45-50cm, regolabile.
:)

collana-x51 collana-x52 collana-x53


Ho anche fatto un braccialetto con le foglioline di edera bianche e dorate, accostate a perline di filigrana dorata.

bracciale-x06



infine una cosa che ho fatto come regalo per un'amica, ovvero un orecchino bajoriano... se non sapete cosa significa vi rimando a the next generation e deep space 9 di star trek! ;)
questo è anche il mio primo tentativo di una lavorazione un pochino più "seria" con i fili di metallo.

orecchini-x14c orecchini-x14b

farfalle e stelline aranciose!

rieccomi con dei nuovi arrivati nel club delle "farfastelline"! stavolta si tratta di ciondoli fatti con una fantasia a fettine di arancia!
le misure sono le solite, 4 × 3,5cm per le farfalle e 3,2cm per le stelline.
i laccini delle farfalle sono lunghi circa 45-50cm, regolabili, stavolta però quelli delle stelline sono intorno ai 40-45cm, sempre regolabili.

collana-x47 collana-x48 collana-x49

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...